News & Press

Ballarini Professionale premia la miglior provincia della ristorazione italiana

Milano, Hotel Principe di Savoia.
Davide Paolini, scopritore, o meglio valorizzatore, di giacimenti gastronomici, firma anche quest'anno la nuovissima Guida Ristoranti Sole 24 Ore 2010.
A Milano, nella prestigiosa cornice dell'Hotel Principe di Savoia di Piazza Repubblica, hanno sfilato le eccellenze italiane premiate secondo il metodo del "Gastronauta".
Contrariamente alle classiche guide, l'edizione del Sole 24 Ore non segue il filone della classificazione voto, bensì, ormai da anni, una propria via originale con dei simboli  particolari assegnati ai locali inseriti. Un sistema che ha visto quest'anno l'ingresso della nuova catgoria "Dietro al banco". "Ogni anno la simbologia aumenta - dice Davide Paolini - perchè magari nel panorama della ristorazione emergono nuovi "fenomeni" che ci piace portare alla ribalta. Con la categoria "Dietro al banco" classifichiamo positivamente quei locali che da botteghe di qualità (panetterie, macellerie, drogherie ecc.) si sono trasformate in cucina con bottega, sfruttando così la conoscenza del prodotto e offrendo al cliente di poter mangiare ed acquistare al tempo stesso".
Ballarini ha premiato, con le più qualificate collezioni del progetto Ballarini Professionale, non solo Roscioli Antico Forno di Roma per la categoria "Dietro al banco", ma anche Napoli quale miglior provincia, per avere nel giro di pochi anni raggiunto nella ristorazione di alta qualità un livello eccezionale, tale da porla al primo posto per numero di locali top class, e per disporre anche in giro per l'Italia di numerosi cuochi stellati, originari di questo distretto del gusto.
I ristoranti della Provincia di Napoli premiati da Ballarini:
Mimì alla Ferrovia
L'Olivo di Capri
Don Alfonso
Taverna del Capitano
Il Mosaico
Torre del Saracino
Maccheroneria di Gragnano